18
Ott

WORKSHOP 17 NOVEMBRE orario 10:00-14:00/15:00-19:00

“LA DIPENDENZA AFFETTIVA TRA ECO E NARCISO”

Strumenti, tecniche e strategie psicoterapeutiche a breve termine

di Enrico Maria Secci

Sintesi del programma

La dipendenza affettiva non si trova ancora nei manuali diagnostici, ma è inscritta a lettere scarlatte nella realtà. Nella pratica clinica questa sindrome relazionale irrompe con particolare evidenza e drammaticità e, per questo, richiede una formazione specifica e aggiornata.

Partendo da un inquadramento del narcisismo patologico e dalla concettualizzazione sistemi-relazionale del disturbo complementare, la sindrome di Eco (o ecoismo), il workshop presenta un modello integrato di psicoterapia a breve termine per le dipendenze affettive.

Come condurre una terapia efficace sin dalla prima seduta? Come regolare il setting per ottimizzare l’efficienza e l’efficacia del trattamento? In che modo affrontare la sintomatologia complessa e multi-forme dello shock relazionale? Quali manovre e prescrizioni possono sbloccare in tempi brevi i circoli viziosi della dipendenza affettiva e le sue manifestazioni psicopatologiche? Il seminario, rivolto a psicologici e psicoterapeuti, alterna teoria e pratica, prevede la presentazione di contenuti originali, il confronto su casi clinici ed il coinvolgimento dei partecipanti in esercitazioni strutturate.

La finalità è quella di stimolare i professionisti in aula all’applicazione multi-modello della psicoterapia strategica integrata per intervenire in modo tattico e focalizzato su casi reali.

Obiettivi di formazione

Fornire riferimenti teorici e diagnostici per il trattamento psicoterapeutico dei disturbi correlati a traumi relazionali nell’età adulta.

Formare all’utilizzo di tecniche e strumenti specificamente rivolti a soggetti adulti che hanno subito traumi nella sfera affettiva.

Risultati attesi per conoscenza e abilità

Capacità diagnostica e di concettualizzazione dei casi di trauma relazionale e dipendenza emotiva.

Capacità di pianificazione psicoterapica a breve e medio termine della sindrome da stress post-traumatico intervenuta in ambito inter-personale nell’età adulta.

Metodi

Lezione frontale, metodo problematico-interrrogativo, esercitazioni individuali, di coppia e/o di piccolo gruppo, analisi di casi.

Strumenti

Slides, materiali audio e/o video, questionari.

Verifiche

Questionario

Docente

Enrico Maria Secci, psicologo e psicoterapeuta, si occupa da vent’anni di disturbi ansiosi e depressivi, disturbi alimentari, disturbi della personalità, dipendenze affettive e relazionali.

enricomariasecci Autore di numerosi articoli e ricerche edite da Cuec, Carocci e Franco Angeli come capitoli di testi specialistici, ha pubblicato “I narcisisti perversi e le unioni impossibili. Sopravvivere alla dipendenza affettiva e ritrovare se stessi” (2014) già tradotto in inglese e in spagnolo, Amori supernova. Psicosoccorso per cuori spezzati senza un perché” (2017), “Gli uomini amano poco. Amore, coppia, dipendenza” (2012, 2016), “La comunicazione strategica nelle professioni sanitarie” (2012, scritto con Carlo Duò), “Le tattiche del cambiamento. Manuale di psicoterapia strategica” (2005, 2016).

Direttore scientifico per la Collana Psicologia e Psicoterapia dell’Editore Ebookecm (www.ebookecm.it), leader italiano nell’accreditamento ministeriale di corsi FAD per tutte le professioni sanitarie. In quest’ambito, in collaborazione col British Medical Journal ha pubblicato “La depressione negli adulti”.

Cura il blog di psicologia e psicoterapia “Blog Therapy” (www.enricomariasecci) e le pagine Facebook correlate.

 

ok-locandina_17-NOVEMBREE_WORKSHOP_Secci-SCUPSIS_2018