25
Mar

Il tuo punto di vista come studente Scupsis: a livello professionale e personale quale contributo ti sta offrendo il nostro approccio strategico integrato?

 

HO IMPARATO CHE I RAMI NON POSSONO AVERE VITA PROPRIA , PRIVATI DAL TRONCO E DALLE RADICI. MOLTI SPECIALISTI DIFENDONO LA PROPRIA VERITA’ COME SE FOSSE L’UNICA MA, SOLO POCHI, DIFENDONO “LA VERITA’”. QUESTA VERITA’ E’ LA SOMMA DI TUTTE LE VERITA’. NEL MIO PICCOLO CONTINUERO’ A PROMUOVERE L’INTEGRAZIONE DELLE CONOSCENZE PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO CHE DOVREBBE ESSERE COMUNE A TUTTI, AIUTARE L’ALTRO.

 

Hai un ricordo speciale con noi?

 

UN RICORDO LUNGO QUATTRO ANNI CHE HA IL SUO APICE NELL’ULTIMO ESPERIENZIALE, IMMERSI NELLA NATURA, 24 H SU 24 SEMPRE INSIEME PER SANCIRE L’APPARTENENZA AD UN GRUPPO E POI POTERSENE SEPARARE GENERANDO NUOVE FORME DI LEGAME.

 

Un suggerimento per i futuri studenti?

 

RICORDO QUANDO FREQUENTAVO IL PRIMO ANNO, IN OCCASIONE DELLA CHIUSURA DELL’ANNO SCOLASTICO , I COLLEGHI CHE CONCLUDEVANO IL LORO PERCORSO HANNO VOLUTO CONSEGNARE ALLA MIA CLASSE ALCUNI SUGGERIMENTI. CI HANNO DETTO CHE QUATTRO ANNI SAREBBERO TRASCORSI IN FRETTA E CHE SAREMMO ARRIVATI ALLA FINE SENZA ACCORGECENE E, SOPRATTUTTO, DICEVANO DI APPROFITTARE DI QUESTO TEMPO, DI NON AVERE PAURA MA IL CORAGGIO DI SAPER ESSERE. CIO’ CHE MI SENTO DI DIRE A CHI HA INIZIATO O CHI INIZIERA’ E’ <<ABBANDONATE LE CERTEZZE COSTRUITE NEGLI ANNI UNIVERSITARI DIETRO LE TEORIE, SIATE CURIOSI, ABBIATE IL CORAGGIO DI CHIEDERE ALTRIMENTI SARA’ DIFFICILE E INUTILE, PER CHI VUOLE TRASMETTERVI QUALCOSA , DARE DELLE RISPOSTE O SUGGERIMENTI A QUALCUNO CHE NON SI E’ ANCORA POSTO ALCUNA DOMANDA>>. KIERKEGAARD HA DETTO<< ESISTONO DUE MODI DI SBAGLIARE: CREDERE IN CIO’ CHE NON E’ E RIFIUTARSI DI CREDERE IN CIO’ CHE E’>>